Enrique Corcuera dal Messico è considerato l'inventore del padel di oggi. Ha avuto l'idea di un nuovo gioco di muro di palle nel 1962.

Il primo campo di padel ad Acapulco - è qui che è iniziata la storia del padel

Il primo campo di padel ad Acapulco - è qui che è iniziata la storia del padel

Nella sua residenza di Puerto Acapulco (Messico), ha costruito un muro alto circa tre metri sul davanti di un piccolo campo di pelota adiacente al muro della sua casa e ha chiuso i due lati del campo con una recinzione di rete metallica. Inoltre, c'era una rete nel mezzo (come nel tennis). E sono partiti con le prime basi del padel (o padel tennis).

Corretto Regole del padel e le attrezzature come le conosciamo oggi non esistevano ancora, ovviamente. Le racchette da padel erano ancora di legno! Tutto era ancora agli inizi...

 

Storia del Padel

1974 - Il padel sta davvero iniziando a decollare Padel 1974

Nel 1974, un buon amico di Enrique Corcuera, il principe Alfonso zu Hohenlohe di Spagna, venne a conoscenza del nuovo sport di racchetta. Fu subito entusiasta e vide anche il potenziale del padel. Ma erano necessari dei miglioramenti!

Così ha iniziato a rivedere le regole del padel e a definire le dimensioni del campo e del perimetro. Ma non ha lasciato tutto alla teoria grigia - dopo il suo ritorno in Spagna, ha costruito due nuovi campi da padel nel suo hotel Marbella Club.

E cominciò a commercializzare abilmente il padel. Organizzava i cosiddetti tornei "Pro-Am" dove le coppie erano composte da un giocatore professionista e una celebrità. In questo modo, il padel divenne rapidamente noto alle celebrità e agli sportivi. Tra loro c'erano Enrique Iglésias, il duca di Borbón e Guinlla von Bismark. E anche il tennista Manolo Santana era tra loro. Ha organizzato altri tornei di padel nel sud della Spagna. Così il padel è diventato rapidamente un vero sport di tendenza nella soleggiata Costa del Sol.

 

Dal 1975 - il Padel si diffonde dalla Spagna attraverso l'Argentina a tutto il mondo Padel 1975

Appena un anno dopo, nel 1975, il principe Alfonso zu Hohenlohe poté presentare il suo amico argentino Julio Menditeguy e i giocatori che lo accompagnavano alla squadra argentina di padel polo. Sono stati immediatamente contagiati dal virus del padel e a loro volta hanno costruito campi da padel in Argentina. Qui, il Padel è cresciuto ad un ritmo simile a quello della Spagna. Oggi, il padel è lo sport nazionale numero due in Argentina, dopo il calcio.

Ma il padel è riuscito a diffondersi anche in altri paesi del Sud e Centro America.

In Europa, tuttavia, non è successo molto al di fuori della Spagna per il momento.

 

Dal 2010 circa - Il Padel si diffonde in tutta Europa Padel dal 2010

Fino al 2010, un campo di padel è stato costruito qua e là. Ma per il momento non c'è stato un vero boom come in Spagna o in America Latina. Anche il Padel Germania era ancora in un sonno profondo.

Dal 2010 circa, tuttavia, questo doveva cambiare lentamente. I primi tentativi seri di stabilire il padel in Europa cominciarono a prendere forma, per esempio in Portogallo e in Italia. In Italia, in particolare, c'è stata una vera e propria esplosione di strutture e campi da padel a Roma e dintorni a partire dal 2015 circa. Nel frattempo, un club di padel dopo l'altro sta nascendo in Italia, attualmente soprattutto in Lombardia. E anche in Francia (dove l'ex tennista Henri Leconte è molto attivo con la sua società Henri Leconte Padel), Svezia (il calciatore Zlatan Ibrahimović sta investendo molto nel padel e sta costruendo vere arene di padel). , Belgio e Paesi Bassi, il padel sta diventando sempre più forte!

 

Storia del Padel in Germania Padel in Germania

In Germania, il padel tennis è iniziato nel 2003. Il primo campo di padel della Germania fu costruito nel centro sportivo "Zuckerfabrik" di Halberstadt (da Il Padelcourt Biz). Questo fu il primo campo di padel in Germania. Purtroppo, questo campo da padel è rimasto solo per molti anni e questo primo campo da padel è stato purtroppo smantellato di nuovo nel 2012 a causa del fallimento del gestore della struttura.

Fu proprio in questo momento che furono costruiti i primi nuovi campi da padel in Germania. Tra gli altri, qui a Berlino c'erano Alexander Hillbricht (Padel Berlino) e Ralf Stoffers (Play the Wall) sono stati tra i primi non solo a costruire campi da padel, ma anche a far conoscere per la prima volta il padel a un pubblico più vasto. Dopo di che, le cose sono andate avanti costantemente, ma il grande boom, come in Italia, non è avvenuto per un po'.

Nel 2018/2019, tuttavia, lo sviluppo degli sport di padel in Germania ha ricevuto un'altra spinta. Con la ristrutturazione dell'associazione tedesca di padel "Federazione tedesca di Padel"e l'associato Tour tedesco di Padel Il padel sta diventando sempre più professionale anche in Germania.

Nel frattempo, una nuova sede di padel apre quasi ogni mese, per cui si perde quasi la visione d'insieme. Così la storia del padel continua anche in Germania.

Qui abbiamo una corrente Mappa dei campi di padel in Germaniache è continuamente aggiornato! Vengono visualizzate le strutture di padel attive (arancione) e le località di padel pianificate (blu).

 

Campi da padel Germania

Campi da Padel Germania, Austria e Svizzera - Mappa

 

Direttamente al corrente Mappa del Campi da padel Germania